Centro Studi Cesare Ferrari - torna alla home  
home page seguiti su facebook
PF-A1CCORSI DI ALTA FORMAZIONE

UNIVERSITA' DI MACERATA - PROGETTO WINTER SCHOOL

Imprenditori e Giovani Collaboratori
di Autoscuola  
in collaborazione con l'Università UNIMC Macerata

Ai partecipanti il percorso completo (che supereranno un piccolo test finale) verranno riconosciuti un numero massimo di 12 crediti  12 crediti formativi utilizzabili per i già iscritti (e per i futuri iscritti) al Corso di Laurea in Scienze Giuridiche Applicate (Classe L-14) – indirizzo “Consulente per i trasporti” con sede a Jesi  previa approvazione della direzione della scuola e sentito il Consiglio di Classe del relativo Corso di laurea.

Per coloro che sceglieranno il percorso completo, verranno suggerite delle strutture turistiche ricettive a prezzi convenzionati per i partecipanti.

 

Finalità del percorso formativo

investire nella  formazione, nelle competenze degli imprenditori e collaboratori quadro, sul futuro del "Sistema" Autoscuola, Scuole Nautiche e della Consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto, approfondendo con esperti docenti del settore materie di estrema rilevanza giuridica applicata nella gestione commerciale, organizzativa, tecnica e normativa dell'attività di Autoscuola.

Elevare le capacità di creare sistemi di gestione del sapere o di valutazione degli impatti del diritto, delle politiche economiche e amministrative, delle normative giuridiche applicate sulle strutture imprenditoriali  e nei risultati economici dei sistemi di attività.

Destinatari del percorso formativo

Insegnanti, Istruttori, Dirigenti futuri e attuali, dell'attività di centri di formazione, Consorzi e Scuole Guida per conducenti di veicoli a motore, collaboratori di tali strutture, Consulenti per la Circolazione dei mezzi di trasporti: imprese appartenenti alle categorie delle autoscuole (art.123 del Codice della Strada), delle scuole nautiche (Decreto Interministeriale 146/2008), della consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (legge 264/1991, Studi di Consulenza Automobilistica):

- Insegnante (e/o) Istruttore di Scuola Guida, 

- Consulente per la circolazione dei mezzi di trasporto, 

- Collaboratore di attività di Autoscuola,

- Collaboratore di attività di Studi di Consulenza Automobilistica, 

-  iscritti al Corso di Laurea in "Consulente per i Trasporti"

interessati ad elevare le proprie competenze al managment dell'impresa “Autoscuola”; imprenditore attuale di azienda  “Autoscuola” interessato all'approfondimento, elevazione di competenze e confronto su tematiche di interesse.

Agli iscritti al Corso di Laurea in Scienze Giuridiche Applicate (Classe L-14) – indirizzo “Consulente per i trasporti” con sede a Jesi, al termine del corso completo e al superamento del test finale, saranno riconosciuti 12 crediti formativi.

 

PROGRAMMA

Il programma è articolato in UN TOTALE di 40 ore

organizzate in 6 giorni consecutivi dal 30/10/2017 al 4/11/2017

presso la struttura universitaria di Jesi

Per chi fosse interessato a singoli corsi e non al percorso completo, sarà possibile partecipare prenotandosi ai singoli pacchetti previsti, NON ottenendo alcun credito formativo eventuale.

 

 

COSTO PACCHETTO COMPLETO

non associati:

Costo fisso (IVA compresa): €. 1.200,00 + €. 1.200,00 per ogni ulteriore iscritto oltre al primo partecipante.

associati Unasca:

Costo fisso (IVA compresa): €. 1.040,00 + €. 850,00 per ogni ulteriore iscritto oltre al primo partecipante.

COSTO Giornata singola

non associati:

Costo fisso (IVA compresa): €. 350,00 + €. 350,00 per ogni ulteriore iscritto oltre al primo partecipante.

associati Unasca:

Costo fisso (IVA compresa): €. 240,00 + €. 180,00 per ogni ulteriore iscritto oltre al primo partecipante.

Corsi inclusi nel percorso

DIRITTO DEI TRASPORTI e DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA NELLA CIRCOLAZIONE STRADALE JESI (AN) 30/10/2017

 

 

ORARIO 9.00-13.00 / 14.00-18.00

Il corso, tenuto da professori delle Università di Giurisprudenza di Macerata e Jesi, affronterà il complesso mondo dei conducenti di veicoli a motore regolato dal Diritto dei trasporti e dal Diritto dell’Unione Europea nella circolazione stradale

nel diritto penale, nella responsabilità civile automobilistica e nel diritto delle assicurazioni della circolazione stradale.  

Normativa in continua evoluzione per raggiungere i principali obiettivi di sicurezza stradale e libera circolazione delle persone e delle merci, eliminazioni degli ostacoli  tra gli Stati membri e convergenza ai diversi modi di trasporto in una rete transeuropea per il trasporto stradale.

Disciplinata dal titolo VI del trattato sul funzionamento dell'UE, la politica dei trasporti è una delle politiche comuni più strategiche dell'Unione oltre alle molteplici direttive comunitarie che sempre più intervengono nella disposizioni nazionali ed internazionali della circolazione stradale e dei titoli abilitativi necessari alla guida dei veicoli a motore per un uso privato o professionale.

Le politiche Nazionali della circolazione stradale, legate alla relativa disciplina dettata dall'Unione europea, sono competenze e conoscenze indispensabili  per l'imprenditore,  l'insegnante e l'istruttore di Autoscuola necessarie ad elevare la proprie competenze professionali e accrescere il ruolo legato alla certezza e alla legalità nella circolazione stradale.

 

 

AUTOSCUOLE e CONSORZI DI AUTOSCUOLE JESI (AN) 31/10/2017

Docente: Dott. Francesco Foresta 

Funzionario del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - Direzione Generale per la Motorizzazione. Cultore della materia di “Diritto comunitario” con numerosi precedenti incarichi in tema di normativa Autoscuole oltreché universitari come professore a contratto di “Sistemi complessi di traffico”.

 

ORARIO 9.00-13.00 / 14.00-18.00 

Il quadro normativo delle Autoscuole e Consorzi di Autoscuole, dalla formazione, istruzione e conseguimento dei titoli abilitativi alla conduzione di veicoli a motore.

 Verranno trattate e approfondite  materie inerenti gli argomenti:

  • Autoscuole e Consorzi
  • legge 870
  • motorizzazione 
  • ricorsi al Ministero dei trasporti
  • Formatori        
  • responsabilità
  • Esaminatori
  • ruolo
  • doveri
  • responsabilità
  • operazioni effettuate - a richiesta  degli  interessati  - presso le sedi da essi predisposte
  • casi pratici

Normative principali di riferimento

  • Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n.285
  • DM 317
  • L. 1/12/1986, n. 870 
  • Direttiva UE 2006 /126 Decreti di recepimento e circolari attuative 
  • DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2011, n. 59
Accordo ADR e possesso del certificato di formazione professionale ADR (CFP) JESI (AN) 01/11/2017

 Docente: Ing DANIELI Roberto

Dirigente territoriale delle Marche,

già responsabile territoriale per l’Abruzzo e ora a capo dell’Ufficio che coordina le Motorizzazioni di

Ascoli (Fermo), Macerata, Ancona e Pesaro-Urbino

inizio ore 09.00 , termine corso ore 14.00

Nella giornata verranno approfindite tematiche relative al trasporto di merci pericolose (accordo ADR) con particolare riguardo al possesso del certificato di formazione professionale (CFP),  programmi e le modalità di svolgimento dei corsi, fissate in ADR 8.2

Normativa ADR. Trasporto delle merci pericolose su strada

1.       Quadro Normativo

·         L’accordo ADR e la sua struttura

·         Ambito di applicazione della norma. I trasporti in esenzione

2.       Principi generali della classificazione delle merci pericolose

·         La tabella A del Capitolo 3.2. Lista delle merci pericolose

3.       Modalità di trasporto delle merci pericolose e Procedure di spedizione

·         Documenti di trasporto, istruzioni scritte ed altri documenti obbligatori

·         Tipologie di imballaggio

·         Segnalazione dei colli, dei veicoli e dei containers

4.       Formazione del conducente e del personale addetto

·         La formazione del personale impegnato nell’ambito dell’operazione di trasporto

·         La formazione dei conducenti. Il CFP ADR

·         Enti di formazione, Programmi della formazione e modalità d’esame

5.       Veicoli per il trasporto delle merci pericolose

·         Caratteristiche dei veicoli per il trasporto delle merci pericolose

·         Procedure di approvazione dei veicoli. Il Certificato di approvazione ADR. Casi d’esenzione

·         Procedure informatizzate per il rilascio del Modello TT306

6.       La figura del consulente per il trasporto delle merci pericolose

·         I casi di esenzione dalla nomina

·         Obblighi del consulente e responsabilità.

DIRITTO AMMINISTRATIVO e DIRITTO DEL LAVORO legati al mondo delle Autoscuole e dei Consorzi di Autoscuole JESI (AN) 02/11/2017

Dott. Guido Luigi Canavesi, Professore di ruolo - II fascia / Diritto del lavoro (IUS/07)

Dott. Stefano Villamena,  Professore di ruolo - II fascia / Diritto amministrativo (IUS/10)

Dipartimento di Giurisprudenza UNIMC Macerata

 

ORARIO 9.00-13.00 / 14.00-18.00

Durante il corso, professori delle Università di Macerata e Jesi, approfondiranno  argomenti di notevole interesse nella circolazione stradale e nel mondo delle Autoscuole legati al

* Diritto amministrativo (il procedimento amm.vo)

Ricorsi al prefetto, Giudice di Pace

Opposizioni a sanzioni amm.ve

Casi Pratici di redazione di istanze in autotutela;

* Diritto del Lavoro

  approfondimento del CCNL di settore, per i dipendenti delle autoscuole e degli studi di consulenza automobilistica;

  profili di previdenza sociale

 

MANAGEMENT E FISCALITA' dell'impresa Autoscuola e Consorzi di Autoscuole JESI (AN) 03/11/2017

DocenteSen. Dott.Massimo Enrico Corsaro

esperto commercialista ed ex assessore alla Mobilità per la Regione Lombardia

ORARIO 9.00-13.00 / 14.00-18.00

Management e Fiscalità (Rapporti con Amministrazione Finanziaria, Adempimenti Contabili e Fiscali, La gestione di impresa, le Autoscuole ed i Consorzi)

Non un corso tributario (anche in considerazione del fatto che ogni azienda è seguita da un professionista), quanto la necessità nel nostro mondo lavorativo di rivedere insieme i temi cui comunque l'imprenditore di Autoscuola deve prestare attenzione, approfondimenti e conoscenza dei propri diritti e doveri anche nel rapporto con l’Amministrazione Finanziaria durante una verifica fiscale.

Migliorare le competenze dei titolari di Autoscuola, figli di titolari e collaboratori consulenti dell'impresa Autoscuola formando imprenditori e consulenti capaci di contribuire alla regolarità fiscale delle imprese.

  Rapporti con Amministrazione Finanziaria

  • Verifiche e Ispezioni
  • Questionari
  • Studi di settore
  • Accertamenti
  • Contenziosi

 Adempimenti Contabili e Fiscali

  • Contabilitá Semplificata e Ordinaria
  • Regime minimi
  • IVA ed esenzione
  • Anticipazioni, Marche d bollo, Carte carburanti
  • Fatturazione elettronica
  • Bilancio e Principi Contabili
  • Dichiarazioni fiscali

La gestione di impresa

  • Scelta del tipo di impresa
  • Titolarità dei requisiti professionali
  • Analisi finanziaria
  • Il break­even
  • Concorrenza
  • Politica degli investimenti
  • Acquisto/vendita veicoli
  • Immobili
  • Redditivitá dei servizi
  • La trasmissione familiare

I Consorzi  

  • Rapporti con le Scuole
  • Attivitá interna o esterna
  • I contributi in conto capitale e in conto esercizio
  • il Cartello
SCUOLA NAUTICA JESI (AN) 04/11/2017

Docente: Prof. Stefano Polastrelli

Professore di ruolo - I fascia / Diritto della navigazione (IUS/06) Dipartimento di Giurisprudenza UNIMC

ORARIO 14.00 - 13.00

Nel corso della mattinanta verrà  illusta la materia entrando nel dettaglio della normativa vigente riguardante in particolare "La Nautica da Diporto":  dalla attività di insegnamento e istruzione pratica per l'acquisizione delle patenti nautiche alla disciplina vigente.

Nautica organizzazione Scuola ed esami, Decreto Interministeriale 146/2008

  • disposizioni
  • procedure amministrative
  • attrezzature
  • titoli abilitativi
  • Esami di verifica 

          - delle capacità tecniche

          - delle capacità cognitive

 





Scopri i vantaggi dell'essere socio Centro Studi
Sedi per corsi autotrasporto
Sedi Centri Servizi Avanzati per la Sicurezza - Formatori
Sedi Corsi agg.to insegnanti istruttori
Sede Corsi cronotachigrafi
Intestazioni Temporanee (PDF) art.94 cds
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
Manuali operativi DTT
Tasso di interesse
e-learning i corsi on line del Centro  Studi accesso utenti registrati, Studi e Scuole accesso aera Direttori di  corso
HOME | CHI SIAMO | FAQ
Centro Studi Cesare Ferrari - Viale di Val Fiorita, 88 00144 Roma EUR - p.iva 05971301006
tel. e fax : 06-54210921
www.cesareferrari.it - info@cesareferrari.it - privacy policy